Vantaggi dei surgelati - PUGLIA FOOD srl

puglia food srl
dalla Terra e dal Mare

I prodotti surgelati rappresentano una reale garanzia di freschezzapassano infatti solo poche ore dal momento in cui il prodotto viene raccolto, a quello in cui viene surgelato.Le proprietà nutritive come vitamine, sali minerali e fibre non si disperdono.Per questo si dice che il surgelato è ...“più fresco del fresco”.

collegamento al menù puglia food
Vai ai contenuti
.









I vantaggi dei surgelati
Gli alimenti surgelati spesso vengono sottovalutati in quanto  ritenuti meno salutari, nutrienti ed economici di quelli freschi, ma la  realtà mette in evidenza come si tratti di pregiudizi infondati. I  prodotti surgelati hanno in verità innumerevoli vantaggi in termini  alimentari, economici ed ecologici.
 
1. La qualità dei prodotti nel tempo è garantita dal freddo
La conservazione degli alimenti è un processo fondamentale che ha  l’obiettivo di preservare nel tempo il valore nutrizionale degli  alimenti. Tale scopo viene tipicamente perseguito attraverso l’utilizzo  dei conservanti che rallentano l’influenza dei fattori biologici. Nel caso dei surgelati, invece, è il freddo l’unico conservante  degli alimenti. A tal proposito la normativa che regolamenta gli  alimenti surgelati (Decreto Legislativo n.110 del 27/1/92) stabilisce  che non vanno aggiunti conservanti. L’eventuale utilizzo del conservante  in un prodotto surgelato è legittimato solo quando l’additivo non è  funzionale alla surgelazione ma è preesistente nella materia prima o  negli ingredienti utilizzati.
2. Dieta equilibrata tutto l’anno
Gli Italiani sono sempre più attenti a condurre uno stile di vita sano accompagnato da una dieta equilibrata prestando attenzione alla genuinità degli alimenti e delle materie prime che vengono utilizzate. I nutrizionisti sono concordi nell’affermare che “mangiare colorato” garantisce il giusto apporto di valori nutrizionali per il fabbisogno giornaliero. Grazie ai surgelati, è possibile rispettare la dieta mediterranea tutto l’anno potendo contare su un’ampia offerta di ortaggi che vengono raccolti durante il periodo di produzione e surgelati. In questo modo, non si è più soggetti alla stagionalità dei prodotti ed è possibile consumare gli ortaggi anche fuori stagione (le melenzane, le zucchine, i peperoni potranno essere presenti sulla nostra tavola anche durante l’inverno) mantenendo una dieta variata ed equilibrata.
.









3. Tempo risparmiato in cucina
Oggi sempre più italiani hanno uno stile di vita frenetico e poco tempo a disposizione per cimentarsi in cucina. Questo non vuole dire, però, che sono disposti a rinunciare al gusto e al cibo di qualità. I surgelati rappresentano, quindi, un’ottima soluzione perché sono alimenti pronti per l’uso, più facili e rapidi da preparare garantendo al contempo l’adeguato apporto di nutrienti, vitamine e minerali.
4. Naturalità garantita
Le ricerche condotte dall’Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione hanno dimostrato come sia infondata la convinzione che i cibi surgelati contengono una minor quantità di nutrienti rispetto agli alimenti freschi; al contrario hanno rivelato, ad esempio, che i carciofi dopo tre giorni a temperatura ambiente perdono il 30% della vitamina C, mentre negli asparagi e nei broccoli c’è una diminuzione dell’80% e addirittura negli spinaci dopo solo due giorni c’è una perdita del 75%. La ricerca mostra dunque come i prodotti surgelati siano più completi dal punto di vista nutrizionale e la ragione è semplice: le verdure vengono raccolte, pulite, lavate, scottate in acqua bollente o a vapore e in ultimo surgelate in poche ore, così da mantenere intatti tutti i suoi valori nutrizionali e l’apporto vitaminico grazie al freddo intenso. Ovviamente il discorso vale anche per il pesce che viene pescato, pulito lavato e surgelato direttamente a bordo delle imbarcazioni. Proprio per questo molti nutrizionisti sono concordi nel considerare gli ortaggi surgelati nutrienti quanto quelli freschi. Inoltre, il consumo di vegetali surgelati è preferibile al consumo di vegetali freschi che provengono da coltivazione forzata in serra, in quanto le piante sottoposte a questo tipo di coltivazione perdono gran parte delle proprietà antiossidanti.
5. Spesa più economica
Un ulteriore vantaggio dei surgelati è il prezzo. Erroneamente si crede  che gli alimenti surgelati siano più costosi di quelli freschi, mentre  spesso non è così. Bisogna tener presente che di un filetto o un  ortaggio surgelato si consuma il 100%, in quanto prima  della surgelazione questi prodotti sono stati privati di tutte le parti  non commestibili (spine, pelli, bucce ecc.). Non solo, mentre i prodotti  freschi risentono di sensibili variazioni di prezzo durante l’anno, il prezzo dei surgelati non risente dei rincari dovuti a stagionalità, in quanto vengono raccolti/pescati e poi lavorati in momenti più convenienti e nelle stagioni giuste.
.








6. Alimenti sicuri
La normativa europea regolamenta e garantisce il controllo sulla qualità  delle materie prime e sulle loro condizioni igieniche, mentre a  vigliare sui prodotti surgelati per garantire un’ulteriore sicurezza per  i consumatori è l’Autorità Sanitaria che controlla lo stato di conservazione dei surgelati a partire dal confezionamento.  Gli alimenti surgelati devono, infatti, essere venduti in confezioni  chiuse dal produttore e il materiale utilizzato per la confezione deve  essere adatto a proteggere il prodotto dalle eventuali contaminazioni.  Sull’etichetta vanno riportate tutte le informazioni relative alle  materie prime utilizzate, le istruzioni relative alla conservazione del  prodotto, il Termine Minimo di Conservazione, gli ingredienti e gli  allergeni. Tutto ciò consente al consumatore di effettuare un acquisto  consapevole.
7. Eco-friendly: meno consumi e meno sprechi
Il consumo di alimenti surgelati permette di risparmiare perché tutti i prodotti sono già lavati e puliti, quindi si consumerà meno acqua, e i tempi di preparazione sono più brevi così da avere un minore spreco di energia elettrica. Allo stesso tempo è favorita anche la raccolta differenziata poiché gli scarti presenti in casa saranno ridotti in quanto verranno gestiti dalle aziende produttrici.
8. Ideali per ogni esigenza alimentare
Giovanni Siri, Professore ordinario di Psicologia dei consumi e del consumatore presso l’Università Vita – Salute San Raffaele di Milano, afferma che i surgelati riescono ad interpretare le esigenze salutistiche dei consumatori grazie alla minore presenza di grassi e alla conservazione prolungata delle vitamine. Proprio per questo i surgelati sono adatti a qualsiasi tipo di alimentazione: per l’alimentazione dei bambini e degli anziani; per chi vuole tenere sotto controllo il peso; per chi segue diete vegetariane; per chi segue diete speciali. Possono inoltre essere preparati con qualsiasi sistema di cottura a disposizione.
.









Tratto dall'articolo originale pubblicato alla seguente pagina web: https://www.istitutosurgelati.it/i-vantaggi-dei-surgelati/
.
Torna ai contenuti